lunedì, 15 ottobre, 2018
Dopo essere riuscito a sfuggire dalle montagne nebbiose, Bilbo Baggins continua il suo viaggio per recuperare il regno perduto di Erebor. Ad accompagnarlo, vi sono il mago Gandalf e Thorin Scudodiquercia, a capo della compagnia dei tredici nani.
Lo hobbit Bilbo Baggins lascia la Contea, dove vive, per avventurarsi verso il monte Solitario, accompagnato da alcuni nani. Scopo del viaggio è reclamare un tesoro che è stato loro sottratto dal dragone Smaug.
Mentre Frodo e Sam, accompagnati da Gollum, proseguono il loro viaggio verso Monte Fato per distruggere l'Anello, il resto della compagnia corre in soccorso di Rohan e Gondor, impegnati nella grande battaglia dei Campi del Pellenor. Proprio qui, a Minas Tirith, Sauron ha deciso di sferrare l'attacco finale per la conquista della Terra di Mezzo.
Dopo la morte di Boromir e la scomparsa di Gandalf, la Comunità si è scissa in tre. Frodo e Sam, persi nelle colline di Emyn Muil, scoprono di essere inseguiti da Gollum, una creatura corrotta dall'Anello. Costui promette agli Hobbit di condurli fino alla Porta Nera di Mordor; attraverso la Terra di Mezzo, Aragorn, Legolas e Gimli fanno rotta verso Rohan, il regno assediato da Theoden. Questo grande regnante, manipolato dalla spia di Saruman, il sinistro Lingua di Serpente, è ormai caduto sotto l'influenza del malvagio Mago.
Sauron, l'Oscuro Sire di Mordor, ha perso in battaglia l'Unico - il più forte dei venti Anelli del Potere, capace di dominare tutti gli altri - e intende reimpossessarsene: scatena perciò le forze del Male contro la Compagnia dei Nove, che invece vuole distruggere l'Anello gettandolo nella Voragine del Fato.
La nascita di Renesmee, la figlia di Edward e Bella, ha scatenato l'intervento dei Volturi contro i Cullen. Essi infatti credono che si tratti di una bambina immortale e quindi molto pericolosa perché svelerebbe al mondo l'esistenza dei vampiri. I Cullen si vedono perciò costretti a raccogliere intorno a loro un gruppo di vampiri che testimonino il contrario. Tra loro vi è anche Jacob, già innamorato della bambina.
Bella e il vampiro Edward, dopo essersi sposati e aver vinto le ultime resistenze di lui, si concedono finalmente l’una all’altro. La ragazza, oltre a cominciare la trasformazione che la renderà immortale, rimane incinta. La sofferta nascita della figlia Renesmee sovvertirà il precario equilibrio tra i Cullen e i Vulturi, destinati a scontrarsi in una nuova battaglia.
Bella e Edward sono stati riuniti, ma la loro relazione vietata è minacciata da una creatura maligna in cerca di vendetta. Bella sarà costretta a sceglieretra il suo amore per Edward e la sua amicizia per Jacob Black, mentre la battaglia tra vampiri e lupi mannari continua.
Bella Swan è devastata dall'improvvisa partenza di Edward, il suo compagno vampiro. Ma il suo spirito viene risvegliato da una crescente intimità ed amicizia con l'irresistibile Jacob Black, insieme al quale si troverà coinvolta in un mondo fantastico di uomini lupo, ancestrali nemici dei vampiri, in cui sarà costretta a mettere alla prova la sua lealtà.

Twilight (2008)

Bella è una ragazza comune, poco attratta da ciò che affascina il mondo delle sue coetanee. Trasferitasi di recente a vivere con il padre in una cittadina della remota provincia americana, è annoiata e poco interessata a ciò che la circonda. All'improvviso però una nuova conoscenza entra nella sua vita: è Edward Cullen, un ragazzo che ha un comportamento straordinario e al tempo stesso sfuggente.